Che cos’è l’Esoterismo

L‘esoterismo è una scienza o filosofia che abbraccia tutte le religioni e filosofie del mondo.
In origine questi studi erano proiettati per riscoprire se stessi attraverso l’introspezione e per condurli alla Verità sull’esistenza.
Un’idea quasi universalmente diffusa è quella dell’emanazione: un’energia primitiva, forse di natura divina, ha originato la materia per manifestazione.
Essendo l‘anima umana parte dell’energia del cosmo, dopo la morte (o meglio la “disincarnazione”) l’anima è costretta a reincarnarsi; la parola “anima”intesa come la coscienza animatrice presente in tutta la natura.
In ognuno di noi brilla una scintilla divina, figlia della più alta vibrazione creatrice dell’intelligenza universale, ma quasi sempre la sua luce è nascosta dalle ombre della materia che la compenetra .
Ognuno di noi, nella vita è un viandante alla ricerca di se stesso, visto in termini divini, anche se non ne è consapevole.
Queste dottrine divennero segrete o nascoste e riservate solo a pochi eletti chiamati iniziati.
Già nelle culture cosiddette primitive rientrano in questo settore i rituali di iniziazione, in genere segreti a cui potevano partecipare solo pochi.
Le esperienze esoteriche implicano un contatto cosciente con una realtà nella quale si deve essere introdotti o, secondo la tradizione, essere iniziati.
Infatti un uomo può essere considerato iniziato soltanto quando ha vissuto una personale e peculiare esperienza diretta.

I principi sui quali si basano le teorie dell’esoterismo secondo Antoine Faivre sono:
1. Microcosmo e macrocosmo, cioè uomo e universo sono uno il riflesso dell’altro.
2. La natura che ci circonda è animata.
3. Esistono esseri che possono mediare tra materia e spirito quali esseri angelici, entità, spiriti guida.
4.Possiamo modificarci interiormente.

Le informazioni esoteriche consentono di superare i nostri stessi limiti, svelandoci nuovi punti di vista e proponendo alla nostra coscienza nuovi ed essenziali valori di riferimento
L‘esoterismo ci porta a spaziare fuori dai confini dell’Universo ordinario per arrivare a raggiungere una consapevolezza superiore che ci potrebbe indurre a identificarlo come un nuovo metodo di vita.
Purtroppo partendo da questo presupposto con il passare del tempo questa scienza è stata deturpata e denigrata per colpa di ciarlatani, di persone che hanno voluto speculare su queste conoscenze e quindi falsificare, inventare e deformare ciò che realmente era lo scopo dell’esoterismo.
In realtà tutto l‘esoterismo non è una ricerca speculativa ma tende a scoprire e conoscere poteri nascosti della natura per dominarli e per poter interagire con loro.
Non fatevi accecare dall’ignoranza comune che identifica questa scienza come qualcosa di oscuro, ma al contrario è la porta che vi potrebbe portare a conoscere realmente chi siete.